Dolore e frustazione: ecco cosa sta andando storto con la tecnologia

Questo post è un estratto dalla guida “Vivi Digital Stress Free”. Se vuoi scoprire gli altri contenuti puoi scaricarla gratis cliccando qui.

Se stai leggendo questo post, a qualche livello sei già consapevole che c’è qualcosa che non va nel nostro rapporto con la tecnologia.

Ma forse non sei convinto che questo sia un problema grave.

Oppure non sei sicuro di cosa sia davvero questo “Digital Stress” e cosa comporti nelle nostre vite.

In tal caso lascia che ti poniamo…

Quattro semplici domande:

  1. Sei in grado di stare una settimana senza Internet (obblighi di lavoro esclusi)?
  2. Ti sei mai sentito male o in colpa per il tuo utilizzo di Internet?
  3. Hai mai trascurato i tuoi cari a causa del tuo utilizzo di Internet?
  4. Hai mai avuto problemi al lavoro per via del tuo utilizzo di Internet?

Rispondi velocemente e di istinto, con sincerità.

In seguito puoi anche:

  • Sostituire “Internet” con la tua “droga digitale” preferita e più usata: smartphone, tablet, videogiochi, pornografia, giochi online, social network etc.
  • Porti le stesse domande in relazione ai tuoi amici, colleghi o parenti.

Esempio: hai mai visto i tuoi amici trascurare le persone a loro care perché sempre incollati allo smartphone? Sono in grado di stare una settimana senza cellulare o social media?

È un esercizio molto semplice, bastano pochi secondi.

Prova a rispondere adesso.

Puoi ripeterlo quando e dove vuoi.

Fallo mentre ti guardi intorno; apri gli occhi e nota quanto la tecnologia permei le nostre vite.

Osserva le persone a te care, i tuoi amici, la tua famiglia, i tuoi figli.

Ah, e giusto perché tu lo sappia…

Le quattro domande riportate sopra sono estratte dal questionario del Consiglio Nazionale Americano sulla dipendenza da droga e alcol.

Serve ad attestare se sei dipendente da sostanze stupefacenti.

Basta che sostituisci alla parola “droga” la parola “Internet”, e hai in mano le domande originali.

Vedi un po’ te.

 Non sono ancora convinto Dario e Andrea

Nessun problema, anzi, apprezziamo sempre un sano scetticismo.

“C’è una netta differenza fra l’avere una mente aperta e l’avere un buco in testa da cui il cervello fuoriesce”

…diceva James Randi :).

Ti proponiamo qualche altra domanda su cui riflettere:

  • Hai mai avuto il sospetto che alcuni dei tuoi dolori e problematiche ricorrenti, come mal di testa, mal di schiena, occhi irritati, tensioni muscolari, difficoltà a dormire, senso di stanchezza, siano causati da un uso eccessivo della tecnologia?
  • Non pensi che la quantità di email, messaggi, notizie, notifiche, pubblicità e quant’altro, inizi ad essere insopportabile?
  • Pensando a come era la tua vita anni fa, ti ricordi un momento in cui le cose erano più semplici e rilassanti, anche se adesso hai così tante “app” che promettono di semplificarti la vita?
  • Non pensi sia assurdo che un gruppo di amici, oppure i membri di una famiglia, possano essere tutti nella stessa stanza senza parlarsi, ognuno con il proprio cellulare?
  • Ti svegli spesso al mattino con la sensazione che potresti dormire un altro paio di ore?
  • Hai l’impressione di trascorrere troppo tempo davanti ai videogiochi?
  • Visiti regolarmente siti per adulti e nutri il dubbio che questo non stia facendo bene né alla tua sessualità né alle tue relazioni?
  • Ti capita mai di sentirti in ansia se ti dimentichi il cellulare a casa, oppure quando sei senza segnale o batteria?
  • Il suono o la luce di una notifica ti provoca un irresistibile impulso di guardare il cellulare?
  • Ti capita di sentire il bisogno di controllare lo smartphone anche quando stai parlando con qualcuno? E quando stai facendo qualcosa di importante con famiglia o amici?

Ok, ma dove è il problema? Stiamo solo usando molto la tecnologia…lo fanno tutti!

Se hai risposto di sì ad una qualsiasi delle domande di cui sopra, sei tra le milioni di persone che soffrono di “Digital Stress”.

Digital Stress

/tɛkstrɛs/ 
nome
Le conseguenze della nostra temporanea incapacità ad affrontare, in modo sano, a livello fisico, mentale e sociale, le sfide dell’era digitale.

E ci sono tre cose che devi sapere:

  1. Il Digital Stress causa molta sofferenza e problemi.
  2. Il Digital Stress è un circolo vizioso: più abusi della tecnologia, più la cosa peggiora.
  3. Essere consapevoli del problema e agire di conseguenza interrompe il circolo vizioso, e ti conduce verso una vita più sana e felice.

Aspetta, cosa intendete per “sofferenza”?

Che tipo di problemi causa il Digital Stress?

Sono disponibili innumerevoli ricerche, libri e articoli che approfondiscono le problematiche derivanti dall’uso della tecnologia.

Potremmo fare una lunga lista, ma sarebbe solo noioso, oltre ad alimentare il sovraccarico cognitivo, una delle principali cause del Digital Stress.

Per farti qualche esempio potremmo:

  • Oppure riportare una serie di notizie scioccanti come:
    • Il 60% delle donne britanniche controllano il cellulare mentre fanno sesso (Fonte: Huffington Post).
    • Donna scomparsa per oltre 10 anni ritrovata a vivere in un Internet cafè incollata ai videogiochi (Fonte: Business Insider).
    • Campo militare cinese dove genitori disperati spediscono i figli Internet-dipendenti (Fonte: Telegraph).

E via dicendo.

Ma questo non è il luogo adatto.

Qui ti offriamo strategie e concetti pratici per affrontare il Digital Stress, per vivere sani e felici nell’era digitale.

Ora hai un’idea degli effetti che la tecnologia può avere sulla tua vita.

Siamo pronti a lavorare sulla soluzione…

Questo post è un estratto dalla guida “Vivi Digital Stress Free”. Se vuoi scoprire gli altri contenuti puoi scaricarla gratis cliccando qui. 

Also available in: enEnglish

Share